Bed & Breakfast, via Crocicchio 9/1 Paullo di Casina (RE)
Tel. + 39 0522 600 504, cell. +39 348 763 1890
 
... aperto da Aprile a Dicembre
 
 

  [...] Testimonianze antiche, tramandate da padre in figlio, di voce in voce attraverso i secoli raccontano di un borgo che apparì dal nulla, da un giorno all'altro, si dice, donato ad una povera famiglia di contadini da un folletto, da loro curato perchè trovato ferito nel bosco.
Le erbe medicamentose raccolte dalla moglie del contadino, e le cure amorevoli per questa piccola creatura ristabilirono la salute del folletto in poche settimane, che sentendo i suoi poteri tornare, decise di regalare alla povera famiglia un posto in cui vivere.
Si racconta che da quel VIII di Giugno dell'anno 1071 quando le prospere terre collinari erano sotto il dominio della Contessa Matilde di Canossa, lodata e temuta sovrana del territorio, i campi e le coltivazioni circostanti al borgo per qualche misteriosa ragione producano più grano e che i raccolti da allora siano sempre stati abbondanti.
Del folletto non se ne ebbe mai traccia, ma antiche leggende raccontano che viva ancora in qualche posto molto, molto vicino al borgo.
La tradizione millenaria di queste terre, vuole che il borgo sia da sempre rifugio per viandanti, protetto dall'incredibile potere benevolo del folletto. [...]

da Cronache Matildiche, XIV sec.
 
     
  Che tu sia il benvenuto, viandante al Borgo del Folletto.